Lavorare in sicurezza è la nostra regola

 

Image

Sicurezza per noi significa prevenzione, formazione, controllo, innovazione tecnologica, collaborazione con istituzioni ed autorità. Sicurezza richiede responsabilità, impegno e competenza professionale. Sono questi i valori che contraddistinguono il Gruppo TAL.

Operare nel rispetto dell’ambiente e con l’attenzione per la sicurezza rappresenta da sempre una priorità assoluta per l’azienda che a tal fine mette in atto tutti i mezzi a sua disposizione, le tecnologie più avanzate e gli uomini più preparati, investendo nella ricerca e nell’ammodernamento dei propri impianti.

In Tal tutto l’impegno è rivolto ad aumentare la sicurezza sul lavoro, tutelare le persone e l’ambiente, osservando le leggi e rispettando le procedure rigorose. L’oleodotto è da sempre considerato il mezzo di trasporto del greggio più ecologico e sostenibile. Basti pensare che per trasportare la stessa quantità di prodotto movimentato attraverso la tubazione dell’oleodotto, sarebbero necessari 8.000 camion cisterna al giorno. L’impatto ambientale sarebbe elevatissimo.

Il percorso dell’oleodotto è quasi completamente interrato per precise scelte di sicurezza e di tutela ambientale. L'infrastruttura, infatti, è stata progettata per non pregiudicare l’aspetto paesaggistico delle zone che percorre, tanto che lungo tutto il tracciato dell’oleodotto persino l'utilizzo agroforestale del territorio è rimasto inalterato.

Tutti gli impianti sono integrati nella natura che li circonda; l’oleodotto attraversa terreni di campagna, montagne, trafori, fiumi, torrenti e laghi, oltre che numerosi centri abitati e le infrastrutture viarie.

Oltre a garantire la sicurezza dei propri impianti, il Gruppo TAL contribuisce alla salvaguardia ambientale non solo in corrispondenza del tracciato dell’oleodotto ma anche nelle sue vicinanze, provvedendo alla realizzazione di interventi di protezione dei terreni e dei fiumi come ad esempio il consolidamento degli argini.

Image
Image
Image

Il controllo dell’oleodotto è garantito sia grazie agli strumenti tecnologici di ultima generazione in grado di rilevare ogni tipo di problematica e quindi di prevenire eventuali guasti che attraverso ispezioni effettuate dal personale altamente qualificato. L’integrità della tubazione è sottoposta a monitoraggi, verifiche e certificazioni da parte di organismi tecnici internazionali preposti a tale compito.

L’intera infrastruttura è inoltre regolarmente controllata sia per mezzo di elicotteri che con ispezioni effettuate camminando lungo il tracciato.

Negli anni l’Oleodotto Transalpino è diventato sinonimo di responsabilità ecologica anche grazie alla formazione e all’impegno del personale che è consapevole dell’importanza che riveste la sicurezza nell’operato quotidiano. Le donne e gli uomini che lavorano in TAL sanno che l’attività che svolgono non può prescindere da una corretta, costante e scrupolosa osservanza delle procedure e delle normative al fine di salvaguardare un bene comune quale l’ambiente nel quale essi stessi vivono e dal quale dipende il loro stesso futuro.